Recupero Crediti

/Recupero Crediti

Lo Studio Legale Nicoletti offre servizi di consulenza ed assistenza legale, finalizzati al recupero dei crediti, che vengono attuati, inizialmente, con un intervento stragiudiziale e, nei casi in cui tale tentativo non abbia successo, con tempestive azioni in ambito monitorio, giudiziale e all’occorrenza, con procedure esecutive.

Professionalità, tempestività e soprattutto l’impiego di personale qualificato e costantemente formato, consentono all’ avvocato Nicoletti di ottenere il massimo risultato nel recupero dei crediti insoluti.

“La gestione ed il recupero dei crediti insoluti è una attività molto delicata, la professionalità e la competenza, in materia giuridica e contabile, del nostro studio permette di offrire assistenza legale in ambito extra-giudiziale e giudiziale.”

METODOLOGIA OPERATIVA:

Dopo il conferimento del mandato, sarà cura dello Studio Legale Nicoletti verificare e valutare la situazione economica, finanziaria e patrimoniale del debitore, per avere maggiori garanzie di un recupero del credito.

“Di norma è sempre sconsigliato procedere con il recupero crediti nel caso in cui il debitore non abbia più alcun bene ulteriormente pignorabile.”

Se, verificando lo stato patrimoniale del debitore, si giunge alla conclusione che ci sia una buona probabilità di ottenere parte o tutto il debito, si procederà con il recupero del credito.
Il primo passo formale è l’invio di una lettera raccomandata, che ha come obiettivo di mettere in mora il debitore, indicando la causa del credito, la somma dovuta e il termine entro il quale bisognerà saldare il debito, per evitare procedimenti giudiziari.
Nel caso in cui, come spesso accade, tale procedimento stragiudiziale, abbia esito positivo si provvederà ad instaurare una trattativa con il debitore, allo scopo di recuperare le somme dovute, oltre agli interessi e le spese legali.
Se il sollecito di pagamento, richiesto nei tempi espressi dalla raccomandata e fatto seguire da solleciti telefonici e tentativi di esazione domiciliare, si riveli infruttuoso, si procederà con l’azione legale più opportuna, in relazione al tipo di credito:

  • DECRETO INGIUNTIVO E/O REDAZIONE DI RELATIVO PROCEDIMENTO ORDINARIO
  • PREDISPOSIZIONE DI PROCEDURE CAUTELARI ATTE ALLA TUTELA DEL CREDITO
  • PRECETTO SU TITOLI

In caso di mancato pagamento, il cliente viene assistito nelle eventuali successive fasi esecutive:

  • ASSISTENZA ALLA PROCEDURA DI PIGNORAMENTO MOBILIARE ED IMMOBILIARE: DALLA RELATIVA ASSISTENZA ALL’ UFFICIALE GIUDIZIARIO COMPETENTE TERRITORIALMENTE, ALLA VENDITA E DISTRIBUZIONE DEL RICAVATO
  • ISTANZA DI FALLIMENTO
  • INSINUAZIONE AL PASSIVO FALLIMENTARE E ATTIVITA’ DI RECUPERO
  • PREDISPOSIZIONE DI ATTI DI DENUNCIA E QUERELA DA DEPOSITARSI PRESSO LE AUTORITÀ COMPETENTI